Corone di Pasqua: tante idee

Oggi vi propongo tante idee per realizzare le corone di Pasqua, trovate girando per il web: ce ne sono per tutti i gusti! In alcuni link ci sono anche dei tutorial per realizzarle.

da Pinterest

credits

credits

credits

credits

credits

credits

credits

credits

credits

Queste sono le tenerissime e bellissime ghirlande di Carmen di Isola Country, che molte di voi sicuramente conosceranno.

Buone ispirazioni!

Giornata premiata…giornata fortunata!

Ciao a tutti! Oggi sono felice, c’è il sole e l’aria è tiepida, e poi ho trovato un premio per la mia “gatta”, inviatomi da due bloggers:

❤uno dalla mia amica Paola del Laboratorio di zia polly: entrambe abbiamo aperto il blog nello stesso periodo, pochi mesi fa e un commento dopo l’altro, abbiamo scoperto di avere tante cose in comune! Paola ha un blog creativo e accogliente, dove amo passare ogni giorno per viaggiare fino alla laguna veneta e immergermi nelle sue atmosfere. Da lei mi sento a casa….Grazie di cuore Paola!

❤Lo stesso premio arriva da Monica di Semplicemente Perfetto, ed è una sorpresa…graditissima: il suo blog è bellissimo, sono sicura che le mie lettrici la conoscono bene! Grazie ancora Monica!

Ora, come si usa dovrei raccontare qualcosa di me in tot punti:

1…….amo fare tutto ciò che vedete nel blog ;-)

2………ho un forte senso di giustizia

3……..non sopporto le persone prepotenti

4……..sono uno spirito libero, forse troppo!

5………amo la musica classica, la danza, il cinema d’autore

6…………leggerei 100 volte “Cent’anni di solitudine” di Garcia Marquez

7……….mi commuovo con le storie di bambini e animali

8……….sono sempre dalla parte dei più deboli

9………..amo il mio paese, la sua cultura e la gente con il cuore in mano

10……….mi piacciono le amiche incontrate grazie al blog

Vorrei girare questo premio ad alcune amiche che ho conosciuto da poco e che hanno bellissimi blog:

Donata del blog Le bianche margherite

Daniela di Vetrina sul mondo

Gilda di Sweet Sweet Home

Mari di CreaMariCrea

Le regole le conoscete: potete girare il premio a qualcuno di specifico o dedicarlo a tutte le vostre amiche!

A presto!




Il mio albero delle uova di Pasqua su about food!

Oggi vorrei parlarvi di about food, una rivista on line curata da Leda e Claudia, due bloggers amanti della buona cucina e non solo: nella rivista, scaricabile gratuitamente in formato PDF, oltre a ricette strepitose potete trovare servizi sui mercatini, suggerimenti sui prodotti stagionali e una parte dedicata alle decorazioni, il tutto confezionato in una cornice grafica raffinata, corredata da fotografie bellissime.

About food l’ho scoperto grazie a Leda, che mi ha chiesto di collaborare con loro per l’articolo sulla decorazione. Non immaginate come ne sono stata felice! Nella rivista così ora c’è il mio albero delle uova di Pasqua, tutto soddisfatto e sorridente.

Qui potete scaricare la rivista e godervi foto e ricette, e poi potete fare un giro nel blog per curiosare tra i numeri già pubblicati oppure cercare qualche ricetta gustosa.

Qui c’è la pagina con il mio albero delle uova di Pasqua!

Lo riconoscete?

Scusate se oggi “me la sono tirata” un po’: ho voluto condividere con voi la mia gioia e farvi conoscere i blog molto belli di Leda e Claudia e la loro rivista bella e utile.

A presto!

La mia libreria shabby chic

Oggi vi mostro il pezzo più importante della mia casa: la libreria shabby chic.

Si tratta di un mobile di antiquariato, l’unico che abbia mai comprato. Tutti gli altri mobili della mia casa sono solo vecchi pezzi appartenuti a bisnonni, nonni e genitori, salvati dall’inevitabile dispersione.

Questa libreria è stato un  autentico colpo di fulmine, seguito da inevitabile pazzia: assegno staccato e rinuncia a vacanze e quant’altro.

Proviene da Treviso e faceva parte dell’arredamento di una farmacia storica. Da qualche parte nel mondo esiste il fortunato possessore del bancone che completava l’arredo. Nella mia sala ci sta benissimo, perché si adatta ai soffitti alti con gli stucchi e al muro in spatolato color crema.

E’ un mobile autenticamente shabby chic, nel senso che il legno grezzo fu verniciato di bianco all’esterno e poi utilizzato senza tanto garbo: presenta ammaccature e graffi, e la vernice si è staccata sulle parti sporgenti.

mobile shabby chic

vetrina libreria shabby chic

shabby chic texture

Io naturalmente lo trovo stupendo, ma ho raccolto critiche e perplessità da chi non capisce cosa ci sia di speciale nei mobili vecchi e soprattutto malmessi, ma come dice la mia amica Paola, ognuno a casa sua fa quello che vuole! La libreria è molto capiente, ci sta una biblioteca, anche se, per i miei gusti, l’ho dovuta stipare, almeno fino a quando non troverò una sistemazione alternativa per alcuni libri.

Nonostante l’affollamento sono riuscita a creare degli angoletti carini e a mettere in vista alcuni oggetti della mia collezione di retrouvailles: all’interno il legno è stato dipinto con vernice verde acqua, una nuance che trovo bellissima e che si accorda perfettamente con il legno chiaro sottostante.

calamaio pennini antichi

libri vecchi in tela e pelle

brossure vecchie edizioni larousse

La Divina Commedia ha una lunga storia: era il testo scolastico sul quale studiò mio papà e che poi divenne il mio. La feci rilegare e mi accompagnò per tre anni!

Già allora avevo la passione per le cose vecchie, usate, piene di storia: per me è un grande amore che scalda il cuore.

A presto!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...